PROGRAMMA DIDATTICO TRIENNALE IN CANTO MODERNO

con

Giulia Fortini

1°ANNO:

  • Teoria e pratica della Respirazione diaframmatica.
  • Esercizi di respirazione corretta
  • Postura
  • Conoscenza della morfologia dell’apparato fonatorio.
  • Esercizi di rilassamento dei muscoli facciali e della lingua per rendere indipendenti i vari organi impegnati nell’emissione del suono.
  • Gli attacchi: Glottale-Aspirato-Simultaneo.
  • Esercizi di attacco simultaneo del suono
  • Esercizi per l’attivazione del muscolo traverso
  • Teoria e pratica: il Velo Palatino chiuso e aperto
  • Esercizi per sostenere la voce attraverso l’allenamento dei muscoli preposti
  • Costrizione e Retrazione delle Corde False.
  • Arpeggi e scale per la corretta percezione del suono costretto e retratto e dell’appoggio della voce sul fiato con la conseguente liberazione totale della costrizione della gola e il controllo della pressione sottoglottica.
  • Primi vocalizzi con suoni congiunti ed arpeggi di tre,quattro, cinque note.
  • Esercizi di resistenza sul fiato.
  • Spiegazione sulle masse cordali.
  • Esercizi vocali per la percezione dei vari registri e per migliorare la risonanza.
  • Approccio con le canzoni applicando i concetti di tecnica appresi.
  • Studio del testo dei brani e delle prime tecniche di interpretazione.
  • Studio del repertorio pop e rock
  • Esercizi di dizione (italiano e inglese)
  • Nozioni di armonia di base

2°ANNO:

  • Ripasso ed applicazione di tutte di tutte le nozioni ricevute nel primo anno
  • Esercizi per lo sviluppo degli armonici della voce
  • Teoria e pratica: come risolvere i problemi legati al cambio di registro e ai cambi di risonanza
  • Teoria e pratica:L’Ancoraggio di testa e del torso
  • Studio tecnico sul percepire la differenza dei cambi di registro
  • Il Passaggio:come risolvere il fastidioso “stacco” che la voce non allenata produce nell’estensione.
  • Esecuzioni di brani di media difficoltà.
  • Teoria: scala Pentatonica maggiore e minore.
  • Primi esercizi di improvvisazione pop
  • Esercizi di resistenza vocale in massa spessa
  • Teoria: circolo delle quinte e scale
  • Scale maggiori e minori ed esercizi pertinenti.
  • Esercizi di basso e medio livello di agilità vocale
  • Teoria e pratica: la voce armonizzata e polivocalità.
  • Nozioni di analisi ritmica
  • Studio della black music e del funk, analizzandone le principali cellule ritmiche e stilistiche.
  • Studio degli abbellimenti vocali nei vari stili musicali.
  • Come muoversi sul palco e nozioni di fonia di base.

3°ANNO

  • Uso volontario delle risonanze:il palato molle, la laringe e la faringe.
  • Esercizi per migliorare lo strumento interpretativo.
  • Controllo delle note alte, ripasso degli attacchi, controllo volontario dei cambi di timbro attraverso lo studio delle qualità vocali (Speech,Falsetto,Sob,Cry, Twang, Belting ed Opera).
  • Controllo della Dinamica (da pianissimo a forte e così di seguito).
  • Esercizi tecnici di media ed alta difficoltà: con legature, portamenti e vari intervalli.
  • Potenziamento dell’emissione ed estensione.
  • Studio dei brani nell’aspetto interpretativo ricercando la propria personalità artistica.
  • Teoria: scale Blues e come usarle nei vari generi musicali
  • Sviluppo delle parti estreme dell’estensione, gravi e sovracuti.
  • Esercizi vocali di alta difficoltà per sviluppare l’agilità e la potenza.
  • Esercizi vocali sui diversi timbri
  • Studio tecnico ed interpretativo di canzoni di alta difficoltà, esplorando le caratteristiche timbriche e stilistiche dei vari generi musicali (rock, blues, pop, jazz, ecc.)
  • Teoria e pratica: modi greci
  • Esercizi per lo sviluppo dell’improvvisazione.

N.B. E’ previsto lo studio della teoria e del solfeggio parlato e cantato in base alla richiesta del percorso da intraprendere: Dilettantistico o Professionale.

MATERIALE DIDATTICO:

  • Jo Estill: “VOICECRAFT” E.V.T.S.
  • Matteo Ratti: “Il canto moderno”
  • Seth Riggs: “Cantare con le stelle”
  • Andrea Avena: “Teoria e armonia”
  • Andrea Tosoni: “Professione cantante”
  • Bob Stoloff: “SCAT!”
  • Dante Agostini: “Solfeggio ritmico”
  • Vaccaj: “Metodo pratico di canto”
  • Dispense ed esercizi registrati a cura dell’insegnante stessa disponibili su cartella Dropbox online per tutti gli allievi del corso.

PROGRAMMA DIDATTICO IN CANTO MODERNO

con

Giulia Fortini

TECNICA

  • Fisiologia dell’apparato fonatorio e dei suoi meccanismi
  • Respirazione diaframmatica e rilassamento
  • Concetto di sostegno e appoggio
  • Approccio alle prime tecniche vocali
  • Vocalizzi per il potenziamento della muscolatura vocale e dell’intonazione
  • Articolazione e dizione
  • Lettura e interpretazione di testi
  • Primi approcci allo stage performance

EAR TRAINING

  • Scale
  • Intonazione degli intervalli
  • Intonazione degli accordi

TEORIA E SOLFEGGIO

  • Prime nozioni di Teoria Musicale
  • Solfeggio Ritmico
  • Solfeggio Cantato